Webcam a Salisburgo

aggiungi ai Preferiti rimuovere dai Preferiti
Webcam nelle vicinanze
FacebookSalzburg
prenotazione online
Bambini Età
Adulti
bambini
Si prega di raffinare le impostazioni di ricerca e digitare il paese desiderato e regione o di una località per ottenere un risultato più rapido. Grazie!
Nessun risultato, vi preghiamo di selezionare un valore dall'elenco!

Rate Webcam

 
 
 
 
 
 
 
Rate
 
 
 
 
 
 
166 Rates
76 %
1
5
3.8
 

La città di Salisburgo

Salisburgo, soprannominata anche la città di Mozart, è il capoluogo del Salisburghese e la città più antica dell’Austria.
Con 150.378 abitanti, Salisburgo è la quarta città più grande dell’Austria e si estende su di una superficie di 65.678 km² ad un’altitudine di 424 m.

Il clima a Salisburgo

La temperatura media annua è di 9,6°C e le precipitazioni medie annue raggiungono i 1.484,7 mm. La maggior quantità di precipitazioni viene registrata ad agosto con 191,5 mm, mentre la minor quantità a gennaio con 73,6 mm. Il mese più caldo è luglio, il più freddo è gennaio.

Cosa vedere a Salisburgo

Salisburgo è una città d’arte conosciuta in tutto il mondo per il turismo, l’università e lo sport.

Con il suo centro storico, dichiarato Patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1996, la Sigmundstor come galleria più antica dell’Austria, la Festung Hohensalzburg come fortezza meglio conservata e più grande della Mitteleuropa e il Castello di Hellbrunn con i suoi giardini, i famosi giochi d’acqua e l’Hellbrunner Allee, il viale più antico e meglio conservato del mondo, Salisburgo può vantare una tradizione culturale davvero molto lunga.

Nel centro storico si possono visitare edifici famosi come i palazzi dell’Alte Residenz, la Neue Residenz, che oggi ospita il Museum Carolino Augusteum, l’Alte Universität con il Sacello e l’ Aula Magna, il Municipio, il teatro Festspielhaus con la scuola di equitazione scavata nella roccia e molto altro ancora.

Oltre alle attrazioni culturali, nel centro di Salisburgo si trovano anche famose vie e piazze, prima fra tutti la centrale via Getreidegasse che è sempre stata il cuore pulsante dei commerci della città e dove sopra i portoni dei negozi si possono ammirare ancora oggi i simboli delle corporazioni medievali. Su questa via si trova anche la casa natale di W.A. Mozart. Da visitare sono anche la Piazza del Duomo con la colonna di Maria, la piazza del capitolo Kapitelplatz e la via del capitolo Kapitelgasse, le piazze Residenzplatz con le fontane in marmo, Mozartplatz con il monumento dedicato a Mozart oppure l’Alter Markt con la fontana di San Floriano.

Le chiese più famose della città sono la Cattedrale di Salisburgo, la Stift Sankt Peter, il monastero più antico dei paesi di lingua tedesca, la Benediktinen-Frauenstift Nonnberg, il convento femminile più antico del mondo, e le opere del famoso architetto J. B. Fischer von Erlach, come la chiesa Kollegienkirche, la Dreifaltigkeitskirche, la Markuskirche oppure la Johannsspitalkirche. Salisburgo inoltre affascina i suoi visitatori con famosi palazzi e castelli come il Castello di Mirabell con i suoi meravigliosi giardini, lo Schloss Aigen, lo Schloss Leopoldskron oppure lo Schloss Mönchstein sul monte Mönchsberg.

Oltre agli edifici storici, al di fuori del centro storico si trovano anche testimonianze di architettura moderna, tra cui gli edifici della Facoltà di scienze naturali nel quartiere di Nonntal, l’edificio in vetro dell’Hangar 7 presso l’aeroporto di Salisburgo, che ospita il Museo dell’aviazione Red Bull ed è una location molto apprezzata per gli eventi mondani, il centro commerciale “Europark” nel quartiere di Taxham oppure il Museo d’arte moderna di Salisburgo ai piedi del Mönchsberg.

Famosi musei storici e moderni della città sono il museo del folclore , quello dei giocattoli, il museo della fortezza e quello panoramico, il museo naturale, il museo della cattedrale, il museo della casa natale di Mozart, l’Hangar 7 e il birrificio Stiegl.

La città di Salisburgo ha guadagnato notorietà a livello mondiale per il festival musicale Salzburger Festspiele che si tiene ogni anno in estate. Si tengono però anche altri eventi culturali come il Festival di Pasqua, la Settimana di Mozart organizzata dalla Fondazione internazionale Mozarteum, i Canti di Natale salisburghesi, gli spettacoli del Teatro delle marionette, i concerti nella fortezza e nei castelli di Salisburgo, l’ autunno jazz e molto altro ancora.

Nella città, invece, si svolgono pochi grandi eventi sportivi, come, ad esempio, l’annuale Maratona di Salisburgo che passa anche per il centro storico. Nel 2006 sono stati disputati con successo anche i mondiali di ciclismo nella città e nei dintorni di Salisburgo e durante gli Europei di calcio 2008 lo stadio del Salisburgo ha ospitato ben tre partite di girone.

Situazione del traffico a Salisburgo

Aeroporti
A Salisburgo c’è il secondo più grande aeroporto dell’Austria, il W. A. Mozart Airport, che è in continua crescita grazie al massiccio turismo invernale.

Treni
La stazione centrale di Salisburgo è una delle stazioni ferroviarie più frequentate dell’Austria perché da qui si possono raggiungere con la linea occidentale Vienna, con la linea dei Tauri gli snodi ferroviari sud-orientali di Villacco e Graz, che proseguono poi in Italia e Slovenia, e lungo la tratta Monaco-Salisburgo la Germania e l’Austria occidentale e soprattutto Innsbruck.

Strade
Lo snodo stradale di Salisburgo con le autostrade A1 (Vienna-Salisburgo), A8 (Monaco-Salisburgo) e A10 (Salisburgo-Villacco) è un importante crocevia nord-sud e ovest-est per tutti i viaggiatori.

>>>>