Rate this Content

 
 
 
 
 
 
 
Rate
 
 
 
 
 
 
0 Rates
0 %
1
5
0
 

Dove si trova Ortisei?

Ortisei (St. Ulrich) è il centro abitato principale della Val Gardena, in Alto Adige (Italia), e con 24,25 km2 di estensione il più piccolo dei tre comuni della Val Gardena (Gröden): Selva (Wolkenstein), Santa Cristina (St. Christina) e Ortisei appunto. I circa 4.800 abitanti di questo Comune appartengono al gruppo linguistico ladino, un antico idioma retoromanzo parlato ancora oggi principalmente in Val Gardena, Val Badia, Val di Fassa, Livinallongo del Col di Lana e Cortina d’Ampezzo. Le altre due lingue ufficiali di questo comune altoatesino sono l’italiano e il tedesco. I comuni limitrofi di Ortisei sono Castelrotto, Laion, Santa Cristina Val Gardena e Funes.

Ortisei è una delle località più rinomate delle Alpi per gli sport invernali. Di conseguenza il turismo è il settore economico principale di questa località, raggiungibile tutto l’anno a ovest dalla Valle Isarco attraverso la Strada Statale 242 di Val Gardena e Passo Sella. Proseguendo si raggiungono a est il comune limitrofo di Santa Cristina e poi Selva. Altre strade collegano Ortisei direttamente anche passando per Castelrotto (Passo Pinei) e Laion. In base alle condizioni della neve il Comune è raggiungibile anche attraverso il Passo Gardena (2.121 m, Jëuf de Frea in ladino) e il Passo Sella (2.218 m, Jëuf de Sela), da Selva passando per Santa Cristina. Questi suggestivi valici attraverso le Dolomiti (Patrimonio Mondiale UNESCO) collegano la Val Gardena (Gherdëina in ladino) con la Val Badia e la Val di Fassa (Fascia in ladino).

Il Comune di Ortisei si trova a ca. 1.200-1.300 m s.l.m. A sud confina con il Comune di Castelrotto, particolarmente rinomato grazie all’Alpe di Siusi (Mont Sëuc), il più grande altopiano d’Europa. Il Rio Gardena ne segna il confine. A nord Ortisei confina con il Comune di Funes alle pendici occidentali del Gruppo delle Odle, sempre appartenenti alle Dolomiti, dove si trova anche la vetta più alta del Comune, il Seceda con i suoi 2.519 m d’altitudine. A ovest Ortisei confina con il Comune di Laion mentre a est con quello più alto di Santa Cristina.

Skifahren in St. Ulrich_Groeden © Diego Moroder-Sochers
Huettenfeeling in St. Ulrich - Groeden © Werner Dejori

Il clima a Ortisei in Val Gardena?

Gli inverni nevosi garantiscono fino a primavera le condizioni ottimali per tutti gli amanti degli sport invernali e della neve, mentre in estate il clima caldo e secco fa di Ortisei una località apprezzata per le escursioni e le attività all’aperto immersi nella natura. La stagione migliore è e resta però l’autunno quando i paesaggi dorati avvolgono la Val Gardena in un’atmosfera magica coronata da un suggestivo gioco di colori. Il clima a Ortisei oggi, domani o nel weekend? Le nostre webcam live a Ortisei vi mostrano le previsioni meteo aggiornate.

Wandern in St. Ulrich - Groeden © Francesco Ferruzzi
Stadt St. Ulrich - Groeden © Valgardena.it

Dove pernottare a Ortisei?

Ortisei in Val Gardena è una meta turistica molto rinomata e le numerose strutture ricettive all’interno e intorno all’abitato offrono riposo, relax, piaceri culinari e vacanze attive molto speciali. Immersi nella natura incontaminata e mozzafiato, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO e ampi pascoli alpini, tutti trovano l’offerta che fa per loro: dall’hotel di lusso al garni, dalla pensione a conduzione familiare al Bed & Breakfast fino all’appartamento per ferie. Molto apprezzati dai viaggiatori sono ad esempio lo Charme Hotel Uhrerhof-Deur, l’Alpin Garden Wellness Resort oppure l’Hotel Luna Mondschein. Per una vacanza all’insegna dello sport oppure del wellness, Ortisei ha l’offerta giusta per tutti.

Cosa fare in inverno a Ortisei?

Tra ciaspolate, sci di fondo, piste per slittini, sci alpinismo, snowboard o pattinaggio su ghiaccio e molto altro ancora, Ortisei offre tutto ciò che può far felici gli amanti degli sport invernali perché il comprensorio sciistico della Val Gardena offre un gran divertimento a tutti gli appassionati degli sport invernali, siano essi principianti oppure esperti. Infatti fa parte del Dolomiti Superski, il comprensorio sciistico più grande al mondo, che comprende ben 12 comprensori sciistici delle Dolomiti. Le cifre gli valgono ben la definizione di superlativo: oltre 460 impianti di risalita trasportano 630.000 persone all’ora su 1.200 km di piste, innevate artificialmente da quasi 5.000 cannoni sparaneve e battute da oltre 300 mezzi battineve. Chi ha a disposizione una giornata intera può percorrere agevolmente gli oltre 40 km di percorso collegati da numerosi impianti di risalita del Sellaronda perché Ortisei è il punto di accesso ottimale. Da non perdere: un’indimenticabile escursione con le ciaspole fino al Passo di Brogles o da Bulla all’Alpe di Siusi.

Lontani dalle piste preparate alla perfezione ci sono rifugi e ristori accoglienti, ottimali per fare una pausa e uno spuntino. La calda accoglienza, l’eccellente cucina altoatesina e il panorama pittoresco sono solo alcune delle buone ragioni per fermarsi. Chi dopo un’eccitante giornata sugli sci ha voglia di far festa in uno dei numerosi comprensori sciistici della Val Gardena trova l’occasione perfetta nei molti bar e pub della valle, dove si può festeggiare e ballare tranquillamente fino a notte inoltrata. Parlando di musica, anche uno dei compositori più famosi al mondo, Giorgio Moroder, pioniere della musica pop e vincitore di numerosi Oscar, è nato e cresciuto proprio a Ortisei in Val Gardena.

Chi preferisce prendersela comoda non può lasciarsi sfuggire l’opportunità di fare un po’ di shopping per il centro di Ortisei che offre numerosi negozi di abbigliamento alla moda, gioielli e in particolare di oggetti d’artigianato in legno. Le sculture intagliate a mano della Val Gardena, infatti, sono note in tutto il mondo e sono perfette come souvenir delle vacanze. Agli amanti di quest’arte artigiana consigliamo anche di visitare il Museo Heide con un’esposizione di presepi dove i visitatori possono ammirare oltre 40 capolavori impareggiabili su una superficie di quasi 500 m2.

Cosa fare d’estate a Ortisei?

Il motivo numero 1 per una vacanza o una gita di una giornata a Ortisei sono sicuramente le Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Le escursioni attraverso questo maestoso paesaggio restano per sempre impresse nella memoria. I sentieri escursionistici curati e segnalati in modo eccellente portano a pittoreschi laghi di montagna, cime imponenti e ampi pascoli alpini con viste panoramiche da cartolina, mentre gli innumerevoli rifugi lungo i sentieri offrono specialità altoatesine di alta cucina. Da non perdere sono le escursioni offerte dalle guide alpine ed escursionistiche locali, mentre un must per gli escursionisti più ambiziosi è il distintivo escursionistico “Cristal d’Or” della Val Gardena: acquistando l’apposito libretto escursionistico presso uno degli uffici turistici della Val Gardena e richiedendo l’apposito timbro nei rifugi situati sui sentieri delle escursioni più rinomate, a seconda della quantità di timbri raccolti, si riceve l’attestato con la spilletta in bronzo, argento, oro o cristallo di roccia.

I tour attraverso i valici sono molto apprezzati soprattutto dagli appassionati delle due ruote, bici o moto. Con un’altitudine di 2.121 m, il Passo Gardena (Grödner Joch) collega la Val Gardena con la Val Badia e insieme al Passo Sella (2.218 m), il Passo del Pordoi (2239 m) e il Passo Campolongo (1.875 m) costituisce il Sellaronda, il giro dei quattro passi intorno al Sella, molto amato dai ciclisti.

Da lungo tempo il turismo della Val Gardena si è votato anche alla mountain bike, una disciplina sportiva in forte crescita, che attira nella regione sempre più sportivi grazie alla presenza di numerosi negozi per il noleggio delle biciclette, eccellenti infrastrutture dedicate, percorsi downhill mozzafiato e un suggestivo paesaggio naturale. Il portale “Mountain Bike Holidays” ha conferito alla Val Gardena lo status di “Approved Bike Aerea”, finora unico in tutto l’Alto Adige. Anche le gare “HERO Alto Adige Dolomites” e “Sellaronda Bike Day” attirano in Val Gardena migliaia di appassionati della due ruote.

Chi vuole ancora più adrenalina deve assolutamente provare una delle numerose vie ferrate adatte a tutti i livelli di difficoltà, per la gioia degli scalatori principianti, esperti e professionisti. Un’esperienza per tutta la famiglia invece è il Parco Avventura Col de Flam con un percorso acrobatico d’altissimo livello.